Chi è la Wedding Planner, facciamo chiarezza!
09 Giu 2020

Chi è la Wedding Planner, facciamo chiarezza!

Forse questo lockdown ha dato un po’ alla testa a tutti. Stamattina sono abbastanza irritata e stanca di tutta questa confusione e superficialità che riguarda il settore matrimoni. Tutti sono convinti e sicuri di poter fare tutto. Chiunque si sveglia al mattino diventa Wedding Planner.

“- Siccome amo la musica da domani farò il musicista o meglio l’intrattenitore, contattatemi, prometto meraviglie!
– La mia passione è il trucco per cui da domani truccherò le spose, ah ho fatto tre corsi, sono la migliore, trucco anche me stessa!
– Ho organizzato il mio matrimonio, ho aiutato mia cugina nel suo ora faccio la Wedding Planner”

Potrei andare avanti per ore per la marea di cavolate che ho sentito e continuo a sentire. BASTA, ognuno faccia il suo e facciamo lavorare tutti, la bellezza di questo lavoro è fare squadra, è creare collaborazioni, è specializzarsi in un campo per diventare migliori, per fare la differenza! Non si cresce e non si diventa ricchi facendo mille lavori, a pizzichi e bocconi, perché si rischia alla fine di non essere niente e nessuno.

I fioristi/fiorai NON sono wedding planner, perché sono specializzati in piante e fiori, conoscono tutto, o meglio dovrebbero conoscere tutto dei fiori, realizzano composizioni, collaborano con la Wedding Planner per realizzare il progetto del matrimonio.

Le “Fiocchettare” passatemi il termine, a Roma li chiamiamo così, NON sono Wedding Planner ma allestiscono e “infiocchettano” in base al progetto studiato con la Wedding Planner quindi si chiamano allestitrici.

Chi lavora in una location o in un catering NON è una wedding planner ma una referente della location, in poche parole fa gli interessi della location, conosce pregi e difetti della stessa e insieme alla Wedding Planner, SCELTA DAGLI SPOSI E NON IMPOSTA DALLA LOCATION, collaborano.

Così come le sarte, le parrucchiere, i musicisti ecc. ecc. NON SONO WEDDING PLANNER, dovrebbero preoccuparsi di fare bene e sempre meglio il loro mestire piuttosto che spacciarsi per pseudo Wedding Planner e creare confusione nella testa degli sposi, rovinando ancora di più questa meravigliosa professione e chi ha realmente studiato, buttato il sangue e fatto la gavetta per diventarlo.

Essere una wedding planner è un’altra cosa, è studiare, praticare sul campo, è iniziare da zero, dalle basi, ma non facendo corsi di un giorno o due o addirittura online, questo non fa di voi delle Wedding Planner ma solo persone che hanno partecipato ad un corso.

Mi rivolgo agli sposi adesso, diffidate delle imitazioni e di chi dice di fare tutto, di chi è fotografo ma anche Wedding Planner, di chi è musicista ma anche Wedding Planner, credetemi le Wedding Planner sono altro, si dedicano a voi e alla riuscita del grande giorno, mettono a vostra disposizione il loro bagaglio di esperienza per poter risolvere ogni imprevisto, non suonano, non cantano, non fanno fiori e fiocchi ma costruiscono, pianificano, coordinano, realizzano, supportano, sono affiancate da fornitori e collaboratori affidabili e fidati, sono persone discrete e invisibili, sono coloro che scandiscono la giornata del matrimonio e la realizzazione della stessa in base al VOSTRO sogno e desiderio.

Prima di fare affidamento ad una Wedding Planner esigete curriculum, portfolio, esperienze, raccogliete informazioni e commenti anche da altri sposi.
Quando si cerca lavoro si presenta il curriculum vitae, perché noi non dovremmo farlo per essere assunte da voi?

La Wedding Planner è una figura da considerarsi come un professionista nel suo settore, è come rivolgersi ad un architetto per arredare casa o a un imbianchino per pitturarla, indubbiamente il risultato sarà migliore.

Ah un ultima cosa, per chi ancora non lo sapesse sono una “Wedding Planner”, una persona che si occupa di pianificare e amministrare il matrimonio di una coppia insieme alla coppia.
Non sono la “Wedding”, io non sono “matrimonio”, al massimo posso essere una “Planner”, colei che pianifica!

SMETTETELA di dare nomi impropri alle professioni e ai professionisti.

In genere non sono mai così diretta e arrabbiata ma credetemi questo post è necessario per fare un po’ di pulizia e distinzione tra chi realmente crede in questa professione e chi invece la vive come un gioco o un modo per fregare gli sposi e i colleghi.
Non siamo tutti così, scegliete bene, scegliete con il cuore, scegliete
Royal Eventi 

Io non FACCIO la Wedding Planner io SONO una Wedding Planner!

 

Leggete l’artico completo..

 

Seguici e lascia un like:

RoyalEventi

© Royal Eventi di Caterina Primonato - P.IVA: 03693100798 - Tel: +39 334 9649894 - info@royaleventi.com - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere duplicata o copiata. Accedendo a queste pagine, si accettano implicitamente i copyright e i termini di utilizzo. Credit by E-Sphera